I militari del Nas di Napoli hanno apposto i sigilli all’ingresso della struttura Fkt del Vomero centro di riabilitazione psicomotoria per bambini disabili. In esecuzione di un’ordinanza di sequestro preventivo disposta dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica. Nel centro di fisioterapia, accreditato dalla Regione Campania e convenzionato con l’ASL Napoli 1 Centro, sarebbero stati effettuati interventi di fisioterapia seppur in assenza dei requisiti richiesti.