Il Portale dedicato all'albo dei Fisioterapisti online

A cosa serve il Taping?

A cosa serve il Taping?
di Marco Musorrofiti e Viola Gallarino


balotelli-taping

 

La prima immagine che ha divulgato questa tecnica è stata la foto di Balotelli durante una importante partita di calcio della Nazionale Italiana. Da quel momento in molti si sono chiesti cosa fossero quelle strisce blu sui paravertebrali della schiena del calciatore e a cosa servissero.

All’interno ci sono dei principi attivi medicamentosi? Rilasciano calore? Il colore ha un determinato significato?

Provo a rispondere ad alcune delle principali domande che le persone mi chiedono su questo particolare cerotto colorato.

Il taping contiene principi attivi al suo interno?

Assolutamente no! Il taping ha solamente una caratteristica peculiare che lo contraddistingue da tutti gli altri “cerotti” : la sua componente elastica. Grazie a questa elasticità, utilizzato con determinate tecniche, può svolgere varie azioni terapeutiche, ma senza rilasciare alcuna sostanza medicamentosa e favorendo il fisiologico processo di autoguarigione.

Che differenza c’è con il classico bendaggio funzionale?

Il taping protegge le strutture articolari e muscolari infortunate senza limitarne del tutto la funzionalità. Il bendaggio funzionale invece tende a limitare il movimento della zona lesa.

Rilasciano calore?

Non viene rilasciato nessun effetto termico dal taping.

Che differenza c’è tra i vari colori?

Ci sono varie filosofie sulla differenza fra i colori del taping. Il mio parere è che sia principalmente una mossa di marketing dell’inventore di questo cerotto. Bisogna sottolineare il fatto che determinati colori vivi (giallo, rosso, blu, nero ecc..) possono portare reazioni allergiche date dal colorante che viene utilizzato. In questi casi conviene utilizzare taping con colori neutri.

Possono portare ad allergie cutanee?

Si. Dipende molto dalla colla utilizzata. Per tale motivo è fondamentale utilizzare tape di marche che sono presenti da tanto tempo nel mercato.

Può essere utilizzato anche a scopo linfodrenante?

Ci sono tecniche che permettono un’azione drenante a livello linfatico grazie ad un leggero scollamento dei tessuti

Il taping ha reali potenzialità terapeutiche?

Si, ma deve essere associato a terapie specifiche in grado di favorirne l’azione, intesa spesso come un’ideale prosecuzione terapeutica/propriocettiva della terapia utilizzata.

Posso fare la doccia o andare in piscina con il tape?

Assolutamente si, sono cerotti resistenti all’acqua. L’unico accorgimento importante è quello di asciugare la zona interessata con il phon.

 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Saluteschiena.com

Facebook